Chi Siamo



La Società Dante Alighieri nasce nel 1889 su iniziativa di Giosuè Carducci, con sede centrale in Piazza Firenze 27, 00186 Roma (www.ladante.it), ha il compito di tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiana nel mondo. Istituisce scuole, sussidia biblioteche, diffonde libri e pubblicazioni, organizza corsi di lingua e cultura italiana, conferenze, concerti, manifestazioni culturali e artistiche, assegna premi e borse di studio agli studenti stranieri, al fine di tenere viva l’immagine dell’Italia nel mondo.
La Società si è diramata in tutte le parti del mondo. In Belgio esistono cinque comitati (Antwerpen, Brussel, Kortrijk, Luik, Verviers).

Storia della DA Antwerpen
Su iniziativa del Conte Gaetano d’Aragona, Console generale d’Italia ad Anversa, fu fondato nel 1961 un “Circolo italo-belga”, costituito sia da italiani residenti ad Anversa, sia da fiamminghi amanti del patrimonio culturale rappresentato dalla lingua italiana. Nel 1963 fu deciso di aderire alla società “Dante Alighieri”. Nel 1978 il Comitato fu trasformato in un’associazione senza scopo di lucro.
La DA Antwerpen organizza mensilmente conferenze in italiano su diversi temi d’impronta storica, culturale, sociale, turistica, economica, culinaria, da ottobre a maggio, presso l’Università di Anversa (Stadscampus, Rodestraat 14, 2000 Antwerpen). Organizza serate di conferenze-degustazione di prodotti regionali italiani, serate teatrali, musicali. Ha un club di lettura, di conversazione e di cinema, tutti a cura di qualificati insegnanti italiani, venuti a stabilirsi in Belgio.
Queste manifestazioni vengono a volte realizzate grazie alla collaborazione con l’università, con istituti superiori di linguistica applicata quali la Lessius e l’Artesis-Hogeschool, con le scuole di lingua quali LBC-Antwerpen e ENCORA-Talen e con L’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles.
L’informazione viene spedita ai soci tramite un bollettino bimestrale, sia per via elettronica sia in forma cartacea.
Nel 1976 e nel 1988 il Comitato organizzò una “Giornata Dante Alighieri” ad Anversa per i soci dei Comitati belgi e olandesi. Nel 2003 fu organizzata una “Giornata bilaterale” insieme al Comitato Di Breda. Dal 1961 si sono succeduti come presidenti: Antonino Occhino, Lino Quaglia, Giuseppina Biscu, Walter Geerts, Annick Paternoster, Inge Lanslots, Myriam Van Hille e Emiliano Biagio Manzillo.

Il direttivo della DA Antwerpen si presenta come segue:
  • Presidente: Emiliano Biagio Manzillo (dante_antwerpen@hotmail.com)
  • Vice presidente: Rosario Gennaro
  • Segretario: Alessandro Cervino (redazione_bollettino@yahoo.com)
  • Tesoriere: Maria Van den Bossche
  • Revisori dei conti: Walter Corluy
  • Consiglieri: Myriam Van Hille, Anne-Marie Louyet, Enrica Pavan, Stefano Caneva, Annelies Van den Bogaert, Dieter Vermandere, Cristina Albani, Marleen Willems, Rita Verbist.



Nessun commento:

Posta un commento